Essere o non essere…

Il teschio rappresenta uno dei simboli più presenti e rappresentati negli ultimi cento anni. Basti osservare i dettami della cultura contemporanea e le sue infinite rivisitazioni: dai punk negli anni ’70 ai movimenti dark e gotici per finire sulle passerelle dell’alta moda come grande icona di stile (Alexander McQueen vi dice qualcosa?).

Nel 2007 l’opera dell’artista inglese Damien Hirst ne decreta il definitivo successo come vero e proprio oggetto di culto dell’arte contemporanea: “For the love of God” è una scultura a forma di teschio umano fuso in platino e tempestato da 8.601 diamanti… tutti veri (si intende)!

A questo punto la domanda sorge spontanea… Non parlo del celeberrimo dubbio amletico, l’interrogativo esistenziale dell’ “Essere o non essere”… vivere o morire! No miei cari amici… la domanda da porsi è: “Poteva forse Il Cartolaio farci mancare un’intera collezione di gadget a forma di teschio?”…. Ovviamente no! Cosa cercate? Un teschio come soprammobile, un calice o cicchetto, un portachiavi, un salvadanaio… Qualunque sia la sua forma o funzione, qualunque sia il colore o la grandezza… da Il Cartolaio troverete quello che state cercando!
E vi assicuro… ad un prezzo molto più conveniente del già sopra citato “Per l’amor di Dio!” 😉

Certo, potrebbe sembrare un souvenir come dire… un po’ controverso! Ma io personalmente non resisto alla tentazione 🙂 Vale la pena acquistarlo solo per sedersi su una vecchia sedia, impugnarlo tra le mani e pronunciare le parole “To be or non to be, that is the question” (Amleto docet).

teschi_2

Gadget, Souvenir , ,
Lascia un commento